Networking Planet

Ecopsicologia in azione

Condivisione di un esperimento di cura di una pianta attraverso la meditazione

Ciao a tutti

volevo condividere con voi un'esperienza fatta poco tempo fa...Ho una pianta (una tibuchina ) a cui tengo molto, ma quest'anno era ridotta veramente male, da alta e lussureggiante che era quando me l'avevano regalata avevo dovuta tagliarla a zero perchè stava morendo e poi avevano ripreso a crescere foglie fragili e rovinate. A maggio allora ho provato a fare un tentativo di cura: avrei meditato ogni giorno mezz ora sulla pianta per 1 mese.

All'inizio ho fotografato la pianta

 

si possono notare le foglie, com'erano rovinate prima:

 

 

poi ho iniziato con l'esperimento: mettevo una mano nella terra ed una intorno al fusto e poi immaginavo di far circolare luce trasportata dal respiro da me a lei, da lei a me.

Dopo un mese ecco la tibuchina,

 

 

era rinata, potete vedere le foto prima e dopo ed ora continua a crescere sempre rigogliosa (sta anche per spuntare un fiore), le foglie non sono più irregolari e bucherellate, si nota la differenza nella qualità delle foglie in basso, quelle di prima, e delle nuove in alto, anche in questa foto:

 

 

Non è un esperimento scientifico fatto con tutti i crismi, ma un risultato (per me importantissimo) c'è stato e può forse essere una piccola dimostrazione di quali effetti possa avere la qualità della relazione che instauriamo anche con gli esseri del regno vegetale . Se qualcun altro avesse esperienze simili da raccontare o volesse provare a replicare "l'esperimento" prendendosi cura di una pianta malandata potrebbe essere interessante usare il forum per scambiarci notizie in proposito.

Grazie per l'attenzione. Chiara

Visualizzazioni: 490

Rispondi

Risposte a questa discussione

Che bello!!! Devo provare con il mio bambù che ho da quando mi sono laureata (nel 2005!!!)...

Se non l'hai già letto, ti consiglio il libro (se riesci a trovarlo...) di Judith Handelsman dal titolo "Crescendo me stessa" in cui, oltre a dare tutta una serie di consigli su come prendersi cura delle piante, racconta le sue esperienze con le piante simili alla tua...

Ad esempio, lo sapevate che prima di trapiantare una pianta bisogna avvisarla 24 ore prima in modo che lei possa prepararsi al trasloco? Io no...

Ciao
Grazie per il consiglio, interessante....Dai Pamela prova con il bambù! (però mi sa che è una di quelle piante che mette una foglia ogni tanto...il bambù anche per me è ostico, ne ho fatto morire uno...però a maggior ragione il risultato potrebbe sorprenderci!!!!)
A sabato e.... fiducia ai bambù...
Il bambù è una pianta a crescita molto lenta.
Infatti ci mette molto anche ad attecchire in un suolo... Ma quando ha preso... addio, non lo levi più!

Ganza la tua esperienza, Chiara!

Avete sentito di quella ricerca che dice che chi "è in ricerca di Dio" ha tre volte la speranza di sopravvivere ad un tumore rispetto di chi non lo è...

Il mondo è un immenso circuito di energia...

Ciao!
Massimo
Carissima Chiara grazie! E' tanto tempo che ti volevo rispondere ... eccomi qua :) il tuo esperimento è molto bello ... dimostrazione del fatto che la piantina ha sentito te e tu hai sentito lei ... è quasi una magia ... è una poesia ... sì anche questa è poesia ... :) a proposito di poesie!!! Siamo proprio tutti correlati con la natura e immersi dentro una energia cosmica, sempre in compagnia ... volevo anche condividere che, ispirandomi a te, ho curato con particolare attenzione una bellissima pianta, molto alta e grande (non so il nome ..) che ho ereditato nel mio nuovo studio privato ... era tutta moscia e un po' secca ed io l'ho curata, innaffiata e messa ad arco in modo che "contenesse" idealmente lo spazio dove si svolge la terapia ... ho appena cominciato ... ma veramente la creatura si sta riprendendo ... è proprio emozionante ... davvero ... così siamo sorelle verdi!!! Un abbraccio, Paola
Ciao Paola :-)! Che bella anche la tua esperienza e bellissima l'idea di contenere così lo spazio! Ti andrebbe di pubblicare una foto della pianta (magari capiamo anche che pianta è) qui così ne possiamo seguire i progressi, condividere l'ufficio con una lei farà sicuramente bene sia a te che ai pazienti, anch'io ci ho tenuto ad arredare in associazione la stanza dei colloqui psicologici con poster di natura e foto di alberi, le piante meglio di no perchè non avrebbero luce, ma almeno è meglio che niente...Comunque spesso le persone si soffermano a guardarle e commentano, la mia impressione è che è come se potessero riposarsi in quelle immagini.
Un abbraccio verde, Chiara
VADA PER LA FOTO !!! C'AVEVO GIA' PROVATO COL CELLULARE, MA NON E' ANDATA .... DEVO FARLA CON LA MACHINA FOTOGRAFICA ... MA A PROPOSITO VOCIO LA MIA FRUSTRAZIONE ... HO TENTATO DI USARE PICASA, MA NON MI RIESCE ... X CUI NIENTE LINK DI TUTTO IL REPERTORIO CAMPSIRAGO .... MA NON MI ARRENDO GRR GRRR ... PRIMA O POI CE LA FARO' !!!! INTANTO CARICO LE FOTO UN POCO ALLA VOLTA ... HAI VISTO CHE BELLA LA TUA MENTRE CAMMINI, DA DIETRO? GHN.... STA PER .... ???? :)
ESATTO !!!! ;)
Wowwwww!
Mi sembra in tema...
Le piante, come gli animali, come noi sono sensibili all'energia che si trasmette sotto forma di musica!
Massimo

L'agricoltura biosonora
Giancarlo Cignozzi, viticoltore di Montalcino, fa ascoltare ai suoi vitigni musica di Mozart, Brahms e Tchaikovsky.
I risultati sarebbero incredibili, tanto che l'azienda agricola “Al Paradiso” di Frassina e' ora oggetto di studio da parte delle Universita' di Pisa e di Firenze.
La vite sembra avere un 35-40% di incremento fogliario e del 200-300% nella fruttificazione.
I grappoli di Sangiovese coltivati da Cignozzi maturano in poco piu' di 10 giorni, mentre normalmente richiedono almeno il doppio del tempo.
“Il vino sembra effettivamente migliore” spiega Stefano Mancuso, professore di Patologie Agrarie all'Universita' di Firenze.
Dopo le prime due bottiglie aiuta anche a sviluppare capacita' canore...
(Fonte: Corriere)


ECCO LA FOTO DEL MIO STUDIOLO ABBRACCIATO DALLA PIANTA CHE HO SCOPERTO ESSERE UN TIPO DI FICUS ... QUANDO ARRIVO LO SALUTO E GLI DICO "SEI PROPRIO UN BEL FICUS!!!" :) MI PARE CHE APPREZZI :) :) :) CRESCE BENE, SI E' RIPRESO E HA NUOVE FOGLIOLINE ... SONO MOLTO ORGOGLIOSA ED EMOZIONATA NEL CONDIVIDERE CON VOI QUESTO SEMPLICE, ESSENZIALE ED ECOLOGICO STUDIO ... CONQUISTATO CON PASSIONE .... OGNI GIORNO SEMPRE DI PIU' DI ACCORGO COME SI POSSA DAVVERO FARE LA DIFFERENZA, OGNUNO DI NOI, SEMPRE RIPRENDENDO LE PAROLE DI JULIA HILL ... E CIO' MI FA DA' CORAGGIO E FORZA ... COME ANCHE IL FAR PARTE DELLA NS ECOTRIBU' ...... UN ABBRACCISSIMO VERDE


Paola Gallini ha detto:

ciao Chiara sono Ornella da Livorno ciò che hai fatto è meraviglioso ho esperienze anch'io con le  piante e con gli animali e medito tutti i giorni durante la meditazione ci facciamo canali per l'energia cosmica così questa arriva dove chiediamo che arrivi ed è meraviglioso constatare ciò che accade! Grazie della tua testimonianza! un abbraccio!!!!!!!!!!!!

Bellissimo!!!

devo proprio provare con le mie piante! purtroppo da quando ho dovuto usare un prodotto perchè nella terra c'erano dei parassiti hanno perso parte della loro bellezza, oltre che diverse foglie, e non sono riuscita a farle riprendere!

ascolterò questi preziosi consigli e speriao bene! :)  

Rispondi alla discussione

RSS

© 2020   Creato da Marcella Danon.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio